Come sopravvivere al clima danese: student edition

No Comments
Il clima danese è pazzo! e non sono l'unica a dirlo. Il tempo fa un po' come gli pare, pioggia, sole, vento a volte anche grandine o neve in un solo giorno. 


Ma non devi pensare che è impossibile viverci, anzi ti devi solo abituare al vento, rinfrescante e piacevole d'estate, gelido e tagliente d'inverno. 
Se hai deciso di venire a studiare in Danimarca ti dovrai preparare al clima e per questo ti voglio dare alcuni semplici consigli che spero ti siano utili. 

1. L'impermeabile 

L'impermeabile non deve mancare mai dal tuo zaino, semplicemente perché  potrebbe iniziare a piovere in ogni momento, anche se la giornata sembra bella non farti ingannare, il sole se ne va in fretta.

Se non hai uno zaino impermeabile e non vuoi spendere altri soldi ti consiglio di prenderti un poncho impermeabile in modo da proteggere anche il computer. 

2. Caro ombrello, ci rivediamo in Italia

Come menzionato anche sopra in Danimarca il vento regna padrone e come tutti sappiamo è acerrimo nemico dell'ombrello. L'ombrello povero è utile ma non quando il vento è talmente forte da far volare anche te. Ci sono anche giornate tranquille dove piove normalmente ma acquistare un'ombrello sarebbe uno spreco di soldini meglio l'impermeabile. 

3. Benvenuti stivali di gomma

Gli stivali di gomma non sono indispensabili ma possono tornare utilissimi, specialmente per evitare di stare con i piedi bagnati tutto il giorno. Non sono le calzature più fashion ma ti possono salvare la giornata. In Danimarca tra l'altro ti puoi vestire come vuoi la gente non giudica e se lo fanno non lo sai perché lo fanno in danese. 

4. L'indispensabile per l'inverno

L'inverno non è così duro come potrebbe sembrare, innanzitutto non nevica tanto e le temperature scendono sotto zero però non troppo. Nella mia città, Horsens siamo arrivati massimo a -5 durante la notte, ma nelle città più a nord la situazione potrebbe cambiare. 
Il vento batte forte ed è gelido, quindi oltre all'abbigliamento dovete proteggere anche la vostra pelle e labbra. 

Per quanto riguarda l'abbigliamento, dovete avere un giubbotto invernale pesante e preferibilmente resistente al vento e impermeabile. Sciarpa guanti e cappello non dovrebbero mancare. 

5. Le previsioni meteo 

Sinceramente non le guardo neanche, perché durante alcune giornate il tempo cambia molto velocemente e non faccio in tempo a controllarlo. Con il tempo imparerai a conoscere il tempo e ti abituerai a questi cambiamenti continui. 

6. D'estate le giornate sono lunghissime, d'inverno cortissime 

Purtroppo d'inverno il sole non si fa vedere infatti inizia a fare luce verso le 8-8.30 e buio verso le 16 - 16.30 e devo dire che il sole mi manca. D'estate invece fa luce alle 4 e buio alle 23.30, e togliendo le giornate nuvolose il sole regna sovrano. Anche durante le ore buie il cielo non è così buio come d'inverno. 


Ricapitolando ciò che non dovrebbe mai mancare dalla tua borsa o dal tuo zaino sono l'impermeabile e una felpa, perché la temperatura potrebbe cambiare durante il giorno, specialmente se si passa da una giornata soleggiata a una giornata nuvoloso o piovosa. 

La cosa più bella del clima danese sono gli arcobaleni, grazie alle giornate strampalate, quando sole e pioggia combattono ogni ora per la supremazia nel cielo. 















Next PostNewer Post Previous PostOlder Post Home

0 comments

Post a Comment