Un weekend magnifico

No Comments


Ciao a tutti!

Durante la settimana scorsa per puro caso vidi sulla bacheca della mia pagina personale dell’università un annuncio che diceva ‘blues for free’ e allora presa dalla curiosità aprii l’annuncio. Nell’annuncio c’era scritto che a Horsens, dove vivo ci sarebbe stata la Blues challenge 2017 e se si voleva un biglietto gratis ci si poteva candidare come guida turistica per un artista.

Ho preso l’occasione al volo e mi candidai e fui scelta come guida per un giovane artista di nome Southernman Robbie, che ha rappresentato la Romania in questa competizione.

Alla competizione hanno partecipato 21 paesi tra i quali anche l’Italia e vi garantisco che ho passato due serate fantastiche anche se non è mia abitudine ascoltare il blues. I vari gruppi e cantanti erano veramente bravi e trasmettevano un’energia fantastica. Devo dire che ho avuto dei preferiti e la mia top 3 è:
1 Chris Kramer &Beatbox ‘n’ Blues provenienti dalla Germania, sono stati fantastici e hanno integrato alla perfezione il beatbox e il blues creando una simbiosi che era più che piacevole all’udito.
2 Southernman Robbie proveniente dalla Romania, che ha una voce molto versatile e nonostante un piccolo incidente ha continuato la sua performance come se niente fosse accaduto (durante l’esibizione Robbie suonava sia la chitarra che una piccola tromba, che sfortunatamente è caduta, ma lui ha continuato a riprodurre il suono nel microfono).
3 Kaz Hawkings Band provenienti dal regno unito, la voce della cantante ha spaccato, era potente, mi trasmetteva forza ed energia. Sono stati anche i vincitori della challenge.

Ho passato due giorni fantastici nei quali ho assistito a interpretazioni fantastiche di artisti veramente talentati, che trasmettono tantissime emozioni positive attraverso la loro musica.  

Ho voluto condividere quest’esperienza con voi perché l’ho trovata unica e presto pubblicherò anche l’intervista che ho fatto a Southerman Robbie.



Stay tuned J

Vi auguro una bellissima giornata! 
Next PostNewer Post Previous PostOlder Post Home

0 comments

Post a Comment